Home » Posts tagged 'el v and the garden house'

Tag Archives: el v and the garden house

EL V AND THE GARDENHOUSE: Manana serà tarde

El V and The GardenhouselowAscoltare il nuovo album di El V And The Gardenhouse in questo periodo storico è una boccata d’ossigeno. In “Manana serà tarde” si sente l’esperienza di un combo che non ha mai mollato la presa, sono in attività da più o meno trent’anni e credono fermamente che la musica possa aiutarci a superare le barriere che ultimamente si stanno erigendo un po’ dovunque. Ska, reggae, world music e soul sono le musiche nelle quali El V ci sguazza come un bambino, insieme a tanti amici che hanno prestato la loro presenza come Sergent Garcia, Tweneboa, Hueso Negro o La Franci. “El doctor” è un tributo al calciatore brasiliano Socrates, passato alla storia anche per la sua idea che essere campioni è solo un dettaglio, riuscì a mettere al centro del campo di calcio e della sua vita non i soldi degli sponsor ma le persone, quelle di una squadra di football e quelle dei suoi concittadini. Ascoltare un album di El V è un calcio di rigore. Impossibile sbagliare. Amanti dei suoni calienti fatevi avanti, qui c’è pane per le vostre orecchie. Qui si abbattono i muri (“Non ci sono confini, ma solo orizzonti”), dispiace per muratori e capomastri, che però potrebbero essere impiegati nella costruzione di ponti. Ponti che uniscono.

(DeepOut Records) CD