fbpx

Home » SONDAinONDA

Category Archives: SONDAinONDA

The Royalty Instrumentality Project: SONDAinONDA

Il progetto nasce nel 2019 da un’idea di Federico Giacobazzi: scrivere un album di 300 canzoni, di breve durata, come segno di protesta nei confronti dello streaming audio e di come le royalty vengono pagate agli artisti. Il disco  – dal titolo Impressions A.I. – vede la luce a novembre 2020 e i brani alla fine diventano 366, per un totale di oltre 6 ore di musica. Al rilascio dell’album segue un documentario in quattro parti diretto da Luca Pusceddu e l’apertura di un canale Twitch di informazione musicale.

Ascolta One with all – None with me che Federico ha suonato per noi a fine intervista

 

Jay Marchini: SONDAinONDA

Jay Marchini ha alle spalle parecchi anni di musica e tre band con le quali, nel corso del tempo, ha inciso e suonato in Italia e all’estero. Il suo progetto solista nasce nel 2019, dopo un paio di anni di pausa. A fine 2019 pubblica l’ep Distanze, cinque brani da ascoltare in viaggio.

 

Ascolta Pioggia (un giorno di) che Jay Marchini ha suonato al termine dell’intervista

 

Bruno Mari: SONDAinONDA

Il progetto solista di Bruno Mari (attivo anche con Medicamentosa e Perseca) nasce da un’esigenza di immediatezza: avere la possibilità di pubblicare in poco tempo i brani composti e autoprodotti sperimentando il lavoro in totale autonomia.
L’ultimo singolo pubblicato è Tartufo, quello precedente Selvaggina: odori e sapori che si mescolano con sensazioni e ricordi personali.

Ascolta Tanto Vale Vivere che Bruno Mari ha suonato al termine dell’intervista

Prim: SONDAinONDA

Prim nasce come il progetto solista in acustico di Irene Pignatti. Nel giro di qualche tempo nasce l’esigenza di un suono diverso, che esca dalla dimensione del “solo”, quindi Irene contatta alcuni musicisti con i quali aveva già collaborato in passato e Prim si trasforma in una band. Il 2 ottobre di quest’anno è uscito il primo ep – Before you leave – cinque brani indie-rock fortemente influenzati dalla musica anglosassone. L’ep anticipa l’uscita del primo album prevista per la prossima primavera.

Ascolta il brano In May che Irene ci ha lasciato al termine dell’intervista

James Meadow: SONDAinONDA

James Meadow è il nome d’arte di Davide Falcone, che nasce a Modena ma affonda le sue radici musicali nel folk rock nordamericano.
A settembre 2020 fa ha pubblicato il suo primo album – A Scarecrow Sight: undici brani scritti dal 2017 a oggi e curati, nella produzione e nell’arrangiamento, da Luca Perciballi.
Undici brani che uniscono la solida eredità americana alla poesia e all’antropologia, principale campo di studi di Davide Falcone.

Ascolta Entangled in Love che Davide ha suonato al termine dell’intervista

Cesare Augusto Giorgini: SONDAinONDA

Cesare Augusto Giorgini porta avanti da diversi anni un progetto solista; ha alle spalle una band progressive, quattro anni di studio al BIMM Institute di Londra, due produzioni in lingua inglese ma con il lavoro più recente è passato all’italiano.
L’ep che uscirà a breve – Navi di Vetro – è l’antologia delle canzoni in italiano scritte da Giorgini dal 2015 a oggi.

Ascolta la versione acustica del singolo Caffè che Cesare ci ha lasciato al termine dell’intervista

Carati: SONDAinONDA

Enzo, in arte Carati, è un cantautore emiliano esordiente ma non nuovo al mondo della musica. Canta nella band pop punk Why Everyone Left con cui dal 2014 gira l’Europa, firma con un’etichetta australiana e viene menzionato da Alternative Press come una delle “10 band Pop Punk europee che devi conoscere”.
Durante la quarantena trova il tempo di riordinare le idee per un progetto indie pop, realtà musicale che segue da vicino da quasi dieci anni ma sempre e solo come spettatore.
Al momento sono usciti due singoli – Tre maggio e Pieno – il terzo è in cantiere e uscirà a breve.

 

Ascolta il brano Pieno

Arianna Poli: SONDAinONDA

Arianna Poli è molto giovane, viene da Ferrara e porta avanti il suo progetto solista – con il quale ha pubblicato due ep – ormai da tre anni.
Con il brano Interludio – scritto qualche anno addietro durante gli esami di maturità – sarà tra i protagonisti della prossima uscita della collana Sonda Club, in un singolo assieme a Massimo Zamboni.

Ascolta Interludio – in versione acustica – che Arianna ci ha regalato al termine dell’intervista.

Atomi: SONDAinONDA

Lorenzo Setti, in arte ATOMI, inizia la sua attività musicale come batterista e in quel ruolo ha modo di esibirsi in Europa e negli Stati Uniti. Nel 2016 si avvicina alla musica elettronica e al mondo delle colonne sonore pubblicando il primo album The Dionysus’ Hill. Successivamente fonda il duo Hyperflower assieme a Irene Cavazzoni Pederzini poi dal 2018 dà il via al progetto Atomi.
Ha appena pubblicato, con l’etichetta giapponese Jikken Records, l’ep Armonia: cinque brani (e altrettanti video realizzati da cinque artisti diversi) che costituiscono primo episodio di una trilogia.

Ascolta Evolve, dall’ep Armonia

 

Silver Delta: SONDAinONDA

Silver Delta è il progetto solista di Alice Miali, chitarrista e cantautrice modenese, a cavallo tra rock, pop e blues delle origini.
Alice ci racconta che la sua musica ruota naturalmente attorno alla chitarra e la voce viene utilizzata come come strumento, con un’attenzione tutta rivolta al suono delle parole.
Il progetto Silver Delta è parecchio giovane e non ha ancora avuto un debutto su disco, ma un ep è in lavorazione e uscirà a breve.
Alice ha suonato Angels & Sea per SONDAinONDA in coda all’intervista.