porno sikis porno film izle porno video sikis izle eskişehir escort anal porno izle escort istanbul sex film

Home » Gli ascolti di Sonda 2014 » LIA FAIL: Cynical Stones

LIA FAIL: Cynical Stones

lia failDa una band che porta il nome di un megalite irlandese, la Pietra del Destino, ci si dovrebbe aspettare niente altro che traditional folk d’oltremanica, magari declinato secondo l’italico e ormai inevitabile paradigma dei Modena City Ramblers, se proprio va bene beccarsi una scarica di punk e quadrifogli in stile Pogues. No? Ebbene, no. Dentro a questo esordio ai bolognesi Lia Fail infatti c’è si il neofolk canonico, ma anche molto di più: tantissima new e dark wave, accenni progressive, atmosfere quasi epic metal, una tavolozza sonora che sfugge le costrizioni della classica formazione rock ibridandole c on elementi folk come il violino, l’intreccio tra voce maschile e femminile in una unione di opposti. Tutto questo sorretto da una predisposizione letteraria strabordante, capace di condensarsi negli appena due minuti di pura tragicità di “Battlefield” o di rompere ogni schema nel crescendo di quasi dieci minuti della closing track “A Soldier”. Un progetto indubbiamente interessante, ben conscio di come muoversi sul proprio terreno (e ampliarlo) senza ricercare facili consensi.

(Three Legged Cat Records) CD