Home » Posts tagged 'tange’s time'

Tag Archives: tange’s time

SONDAcase: Tange’s Time

I Tange’s Time sono ancora una volta ospiti di Sonda dopo le leggendarie interviste del 2011 e del 2013. In questa occasione presentano in versione acustica i brani del loro ultimo disco Annuendo, uscito a ottobre 2017. E’ l’occasione per parlarci dei Queen, del mare, degli strani animaletti che popolano i giardini e del progetto Lardo Ai Giovani. Tra polpi, travestimenti, bidoni per la differenziata e baffi posticci.

 

 

SONDAcase: gli appuntamenti 2018

Confermiamo tre nuove date per il format SONDAcaseUn’evoluzione delle tradizionali interviste di SONDAinONDA, in cui si tralasciano un po’ le parole e le domande per dare più spazio alla musica, ospitando ogni volta un artista di Sonda in uno showcase acustico, un mini live con cui presentare in maniera più completa la propria musica.

I prossimi appuntamenti:
– giovedì 15 febbraio: Barone Lamberto
 giovedì 15 marzo: Tange’s Time
– giovedì 12 aprile: May Gray

Gli showcase, aperti al pubblico e ad ingresso gratuito, si terranno presso il Centro Musica/71MusicHub di Via Morandi 71 a Modena, alle ore 19.
L’ingresso del pubblico è consentito dalle 18.30 alle 19 poi le porte verranno chiuse per facilitare la registrazione audio/video dello showcase.

TANGE’S TIME: Un agosto senza uova

tanges timecmykTornano i Tange’s Time con il primo e vero album, dopo un ep che aveva già annunciato al mondo la grandezza del combo. Tornano e fanno un notevole passo in avanti senza farne due indietro. Il disco risulta roccioso al punto giusto, con momenti lounge (“Notte a Capri”) e una bonus track (“Kataklisma”) presente nella raccolta “Sonda Vol. 2”. I Tange’s Time si interrogano su tanti fatti e misfatti della vita, tra virtuosismi musicali e liriche da approfondire dopo un primo morbido ascolto. Un elaborato lavoro grafico accompagna le canzoni che dal vivo daranno del filo da torcere a pubblico e gruppo. Impossibile rimanere immobili e non sorridere ascoltando “Animaletto” o “I primi giorni dell’asilo”. I Tange’s Time sono i figli illegittimi degli Skiantos e degli Elio e Le Storie Tese. Due nomi che hanno fatto la storia del rock italiano. Diciamo che sicuramente sono in buona compagnia. Un agosto senza uova può diventare un mese sotto certi punti di vista triste, ricordatevelo nei momenti di sconforto.

(Canexotic Music) CD

Tange’s Time – SONDAinONDA pt.2

Dopo la prima, leggendaria intervista per SONDAinONDA, i Tange’s Time sono tornati per raccontarci la gestazione del nuovo album Un Agosto Senza Uova.
Per chi non li conoscesse i Tange’s sono un gruppo di Carpi le cui origini sono tuttora avvolte nel mistero. C’e chi dice che il gruppo esistesse già dai primi anni 90, durante i quali avrebbe realizzato, in maniera del tutto LO-FI, almeno 4 o 5 dischi, tutti rigorosamente irreperibili e con chissà quale formazione. È comunque solo dal 2007 che il gruppo trova la propria identità e inizia a suonare in pianta stabile, intraprendendo un intensa attività live atta a promuovere la propria musica: non un genere vero e proprio, ma un mix di musica delirante che si fa largo tra vari generi; alcuni potrebbero definirli, sbagliandosi, “demenziali”, di sicuro quello che non manca al gruppo è un attitudine rock, forse quasi punk.

Difficile in ogni caso descrivere i Tange’s Time a parole… i Tange’s Time vanno visti dal vivo. Già, perché è proprio sul palco che la band dà il meglio di sé, proponendo non un semplice concerto, ma un vero e proprio show capace di intrattenere e divertire gli spettatori; uno spettacolo delirante, ma allo stesso tempo innovativo e originale.

facebook.com/tangestime
www.tangestime.com

Sonda Live. Gli artisti di Sonda sul palco del capodanno modenese

capodanno2012Concerto dei Modena City Ramblers il 31 dicembre 2011 in Piazza Grande per festeggiare il Capodanno.

In apertura tre band emergenti modenesi che fanno parte del progetto Sonda: MilaServeAiTavoli, The Villains, Tange’s Time.

Dalle ore 22, ingresso gratuito.

A Modena la Festa della Musica 2011

Festa della Musica 2011

21 giugno 2011 – Finalmente la Festa della Musica torna anche a Modena ed il prossimo 21 giugno il centro storico si riempirà di musicisti con 20 palchi e musica di tutti i generi: raggae, rap, indie, ma anche jazz, blues, classica… ci sarà posto per tutti.

Programma vastissimo, potete consultarlo a questo link: FESTA DELLA MUSICA 2011

Due sono i palchi che ci teniamo a segnalarvi… Il primo è quello in Largo Sant’Eufemia curato da noi del Centro Musica, il SONDA STAGE. Le 8 band che si alterneranno sul palco sono state scelte tra le tantissime iscritte al Progetto SONDA e dalle 19.00 in poi ecco cosa vi aspetta:

– GIALLO MAPARI (Facebook)
NERS (FacebookSoundcloud)
– BARBARA GOBBI (Official Site)
– FRANKSPARA (Official Site)
– PSICANTRIA
GHETTO 3 (Official Site)
THE VILLAINS (Facebook)
TANGE’S TIME (Blog)

Il secondo concerto che vi proponiamo è curato dallo staff de La Tenda, c/o il Giardino Ducale Estense, e dalle ore 18.00 potrete ascoltare:

– THE SQUEEZER (Facebook)
– CART29 (Facebook)
– NOT SO KIND (Facebook)
– GEFFEN Facebook
– NOTIMEFOR Facebook
– SAID Facebook
– WHAT A FUNK Facebook

e le tre band vincitrici dell’Avis Factor: EXILED 4 DAMN – FUXIMILE – FIGLI DEL PAPA

In largo Muratori, infine, dalle 17.30 in poi BIZZARRI RECORDS DJSET reggae, dancehall, hip hop feat. LION D – RAS TEWELDE – BIZZARRI SOUND and many more + open mic freestyle.

Buona musica a tutti!

m.s.

 

Tange’s Time – SONDAinONDA

Primo gruppo, sentirete dire nel video, in realtà secondo in ordine di pubblicazione (ma capirete tutto guardando l’intervista), intervistati per la rubrica SONDAinONDA, ecco i Tange’s Time.

E’ normale rimanere un pò storditi e sorpresi se questa è la prima volta che vi imbattete nei Tange’s Time: “dove sono capitato?”, “chi sono loro, che ne sarà di me?” sono tutti quesiti normalissimi al primo impatto… Eh si perchè durante i loro concerti è possibile vedere animali aggirarsi su un palco in stile bucolico, in uno spettacolo delirante, ma allo stesso tempo innovativo (sul palco appaiono “Orsi Neri” e “Maiali col cappello da Chef” e si arrivano ad inscenare i “Funerali di Laura Palmer”).

E mai ti aspetteresti di sentire canzoni con testi di denuncia sociale vera e propria, come “Frutta”: ascoltare per credere! Basta essere molto attenti alle parole… E non è sempre facile perché l’allegria che emanano i Tange’s prende il sopravvento, e seguire i testi mentre ci si diverte non poco, è molto, ma molto difficile… Ma vi chiediamo un sacrificio, vi promettiamo che ne varrà la pena.

E se non vi è bastato sentirli dal vivo per capirli fino in fondo, potete sempre guardare i video delle loro canzoni dai titoli estremamente esplicativi (ad es.: “Sei morta dentro una sporta”) che non lasciano adito ad alcun altro tipo di perplessità.

I Tange’s Time nascono nel 1994, realizzano in maniera del tutto lo-fi i primi dischi: “Tempo di Tange” (’94); “Neverending Story” (’96); “Skluf” (’98); “Il lato b ed altri inediti” (’00); “Tangerina” (’04). Finché nel 2008, spinti dal supporto dei loro innumerevoli fan, decidono di realizzare il primo vero EP autoprodotto dal titolo: “Termometro per uso felino”, 8 tracce suonate da Enrico Poli al basso, Enrico Gherli alla chitarra, Diego Dessi altra chitarra, Pietro Vecchi alla batteria, Simone Tangerini alla voce, Luis Calzolari alle marachelle ed ai travestimenti.

La video intervista che segue servirà a farvi capire quanto scritto finora, ve l’assicuriamo. Non resta che guardarli ed ascoltarli.

Facebook
MySpace
Blogger
YouTube